La Tartaruga onlus

Ultimo aggiornamento (17 Maggio 2022)
Stampa

 

 

Stiamo vicini perché è bello!

 


 


oppure...

Conto Corrente Cassa Padana B.C.C.
IBAN:  IT43Y 08340 11400 000000754343

oppure...

Buona usanza: Codice 0000000502

 


 

Questa foto ritrae una delegazione della Tartaruga di Cremona in visita alla mostra

"Non chiamatemi morbo"

allestita presso il teatro S. Domenico di Crema dal 21 al 30 gennaio 2022

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

7 gennaio 2022

Riapertura della sede dopo le feste natalizie;

la sede sarà sempre aperta il venerdì dalle 16 alle 18.

 


 

Ripresa degli incontri di fisioterapia con Gianluca Rossi

il mercoledì dalle 16 alle 17 nella palestra Il lago dei cigni in via della Industrie 7 a Cremona.

 


 

Primo Incontro

il 12 gennaio 2022

salvo peggioramento della situazione Covid-19.

In sede sono in vendita le tegole natalizie

lasciando un'offerta libera a sostegno delle attività de La Tartaruga.

 

Da gennaio 2022

ci sarà il rinnovo dell'iscrizione all'associazione

che dovrà essere fatto presso la sede

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

Carissime e Carissimi buongiorno 
Per chi volesse aderire alla fisioterapia di gruppo tramite ambiente virtuale mi contatti per organizzare al meglio la gestione del computer o del tablet
È più semplice di quello che credete e riusciremo sicuramente a fare attività a distanza utile per il vostro benessere 
Importante è avere Desiderio di fare

Un computer o un tablet e Una connessione stabile 
Contattatemi se desiderate
Nel 2021 torniamo a muoverci assieme

Dott. Gianluca Rossi

 

 


 

 

L’Associazione ha attivato, con la Dr.ssa Sara Subacchi , la possibilità di avere un sostegno psicologico con l’obiettivo di offrire un aiuto mirato a chiunque si trovi in una condizione di stress o di fragilità emotiva, soprattutto a causa dell’isolamento per l’emergenza sanitaria da COVID-19.

Gli incontri avverranno in un luogo tranquillo e sanificato come da DPCM.

Se interessati contattare i numeri

328 0609335

329 4297082

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

oppure al

Gruppo Ginnastica

al 333 758 29 07

su WhatsApp

 

NOI CI SIAMO SEMPRE!

 


NON CHIAMATEMI MORBO

(CLICCA SULLA VIGNETTA PER ACCEDERE ALLA PAGINA WEB)

 


 

 

 


 

 

 

 

 

DOTT. BRUNO CENSORI




    Lo scorso 8 settembre La“Tartaruga Odv” rappresentata da suo presidente G.Pigoli e dal vice M.Mussini ha incontrato per la prima volta il dott. Bruno Censori, nuovo Primario di Neurologia dell'ospedale ASST& CR., da pochi mesi arrivato a Cremona, proveniente dall'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo . IL dott Censori sostituisce di fatto la dott.sa Maria Sessa andtata ad altro incarico . L'incontro si è reso necessario dopo la morte del Dott. L.Abruzzi per chiedere di continuare la collaborazione con la nostra associazione in un settore così importante e delicato come quello della malattia di Pakinson. Il dott. Censori ha assicurato l'impegno suo e dei suoi collaboratori dando la giusta l'attenzione che la malattia di Parkinson richiede affidandoCi da subito due Neurologhe., Inoltre concordando sulla necessità di offrire all'utenza un servizio importante come quello ambulatoriale dopo mesi di chiusura x Covid-19, Ha fatto riaprire gli ambulatori di Neurologia, , infatti:

     

    Da LUNEDI 7 SETTEMBRE E' POSSIBILE PRENOTARE AL CUP UNA VISITA.

     

    Da parte nostra abbiamo spiegato al primario cosa è, e cosa fa la nostra associazione “La TartarugaOdv” associazione Cremonese Parkinson e disturbi del movimento per i suoi soci/non soci parkinsoniani e per le loro loro famiglie. Abbiamo concordato infine che molte saranno Le azioni da intraprendere insieme.

     

     

    Un grazie e un Benvenuto al nuovo primario.,

     

    Masssimo Mussini

     


    Antonella Ferrari

    E LA SCLEROSI MULTIPLA

     

 

 


 

 

Seguiteci anche su :

 


 

 

 

 

 

 

 

Sabato 3 dicembre 2016, alle ore 16:30, La Tartaruga ha organizzato un incontro: "DALLA LINEA ALLA TRACCIA" del dott. Giovanni Rizzini,
medico psichiatra.
Nell'incontro il dott. Rizzini illustrerà, con video ed immagini delle proprie esperienze personali, la pratica dello sci-alpinistico
come occasione di maturazione della persona.
Al termine della presentazione verrà offerto un rinfresco. Cogliamo l'occasione anche per salutarci prima della pausa natalizia.